– 252

2022

Mara Cantoni

Astro-Channukkia

24 x Ø 40 cm

Ottone, rame e alluminio
Bagatti – Bottega Artigiana Bronzisti

L’opera può presentarsi secondo due modalità formali: con gli otto bracci allineati, equidistanti ed alla stessa altezza, lo shammash centrale, quattro da un lato e quattro dall’altro oppure espandersi tridimensionalmente con lo shammash centrale e tutti i bracci attorno, concentrici, di lunghezze diverse, ruotanti ognuno a 360°. Il titolo deriva dalla forma che ricorda quella del sistema solare, con il suo movimento ciclico, dalla radice comune delle parole shammash e shemesh (sole) e dalla relazione fra il calendario ebraico e le sue festività con i cicli del sole, della luna, dei tramonti e delle stagioni. I portacandele appaiono come pianeti, cilindrici e tutti diversi, nella forma e nei colori dell’ottone, del rame e dell’argento, ma aprendoli diventano alloggio per candele realmente utilizzabili unendo l’aspetto scultoreo dell’opera al suo essere funzionale per la celebrazione della festa.

Altre lampade della collezione